La platea dell’Umanità

Quel giorno a Venezia (***Clicca sul video, la musica ti accompagnerà nella lettura) Silenzio intorno a te. Gli archi intrecciati e i loggiati dei palazzi si riflettono splendenti e vibranti nelle acque della Laguna, nelle pieghe dei calli e nel reticolo dei canali. Davanti a te la Serenissima, l’innamorata segreta di chi la sa corteggiareContinua a leggere “La platea dell’Umanità”

Aligi Sassu

Figlio della Sardegna, sardo e isolano nella fantasia di Luciana Satta Figlio della Sardegna, sardo e isolano nella fantasia, con una pittura che accostava allegria a drammaticità, sacro a profano. Colori forti, che Aligi Sassu utilizzava per descrivere il sole del Mediterraneo, gli uomini e le donne, i mari e, immancabili, i cavalli “meravigliosi, furiosi,Continua a leggere “Aligi Sassu”

Nuragus, nel cuore del Sarcidano

Terra di vino e di racconti che sanno di vita e di umanità di Luciana Satta “L’impegno a custodire nel tempo la memoria di una lunga storia. Una storia che affonda le radici nel passato e che ha segnato la via del ritorno: all’isola, alla terra, alle vigne e al lavoro delle mani che leContinua a leggere “Nuragus, nel cuore del Sarcidano”

C’era una volta la nostra colonna sonora

“Ennio: The Maestro” di Giuseppe Tornatore Quella musica che ti costringe a guardare dentro te stesso di Luciana Satta Un tuffo nella memoria. Immergersi in un mondo sconfinato che racconta di me, di te, di tutti noi. Quello che siamo stati, quello che siamo e chi saremo poi… È la nostra infanzia, è quel filmContinua a leggere “C’era una volta la nostra colonna sonora”